Redazione marzo 1, 2018
La moglie sospettando che suo marito la tradisce con la sorella decide di andarsene di casa e per questo motivo, dovendo prendere i suoi oggetti personali si è rivolta ai carabinieri di Reggio Emilia.
Sono in costante crescita gli episodi di lite in famiglia con l’intervento dei carabinieri e anche questo episodio avvenuto il 28 febbraio, lo dimostra, tra le mure di casa sono in crescita gli episodi di violenza.
Nel 2007 sono prevenute circa 1.800 richieste d’ intervento da parte dei carabinieri per liti domestiche famigliari e nel 2018 siamo di pari passo.
Mercoledì pomeriggio i carabinieri di reggio emilia dopo aver ascoltato le ragioni della moglie che accusava suo marito di tradirla con la sorella, la moglie arriva a dargli uno schiaffo per il presunto tradimento! Sotto lo sguardo dei carabinieri la moglie è riuscita a calmarsi e a prendere i propri oggetti personali per poi uscire dalla caserma confermando la sua convinzione del tradimento del marito.

Commenta l'articolo

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*